rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Cronaca

Trema la terra all'alba, paura a Napoli e Pozzuoli: tante le segnalazioni

Verifiche in corso da parte delle autorità competenti

Uno sciame sismico ha svegliato, questa mattina, i cittadini dei Campi Flegrei. L'evento più significativo, di magnitudo 2.6, è stato rilevato alle ore 6.24. La notizia è stata confermata - oltre che dalle tante segnalazioni - anche dall'Osservatorio Vesuviano e dal sindaco di Pozzuoli. Al momento non risultano danni a cose e persona anche se tante segnalazioni - di cittadini spaventati - sono comparse sui social network.

I sismografi, in particolare, hanno rilevato almeno 7 scosse nell’area Solfatara – Pisciarelli, nel corso della notte. Queste le parole del sindaco Luigi Manzoni: "L’Osservatorio Vesuviano ha provveduto a comunicare a questa amministrazione che a partire dalle ore 06:24 (ora locale) è in corso uno sciame sismico nell’area dei Campi Flegrei e che, alle ore 07:00, sono stati rilevati in via preliminare 7 terremoti con magnitudo Md ≥ 0.0 e una magnitudo massima Md = 2.6 ± 0.3 L’evento più significativo, localizzato nell’area Solfatara – Pisciarelli, si è prodotto alle 06:24, ora locale, alla profondità di 2.4 km con magnitudo Md=2.6± 0,3 Sono in corso le verifiche sul territorio da parte della Polizia Municipale e dei volontari della Protezione Civile".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trema la terra all'alba, paura a Napoli e Pozzuoli: tante le segnalazioni

NapoliToday è in caricamento