Scossa di terremoto: tremano le province di Napoli e Salerno

Epicentro della scossa a Massa di Somma. Magnitudo di due punti e profondità di un chilometro

Ancora una scossa di terremoto in provincia di Napoli. Stavolta l'epicentro della scossa è stato registrato a Massa di Somma ma è stata avvertita sia in provincia di Napoli che in provincia di Salerno. Il sisma è stato registrato dall'Istituto nazionale di Geofisica e Vulcanologia con una magnitudo di due punti. La profondità della scossa è stata registrata ad un chilometro di profondità.

La scossa è avvenuta intorno alle 13 e 30 ed è stata avvertita distintamente nel vesuviano arrivando fino alla parte nord della provincia salernitana. Non sono stati segnalati danni a persone o cose. Poche ore prima era stata avvertita un'altra scossa di terremoto anche sul territorio di Ischia. In quel caso il fenomeno era stato molto più lieve.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lutto nella famiglia di Made in Sud: "Era da sempre nostra prima sostenitrice"

  • Brusco calo termico anche al Sud, arriva il freddo invernale

  • Controlli alla tiroide, cuore, polmoni, fertilità e ginecologici: dove farli gratis a Napoli

  • Nutella Biscuits introvabili? A Napoli arrivano i "Nicolini"

  • "Concorsone": gli elenchi degli ammessi nella categoria C

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 2 al 6 dicembre (giorno per giorno)

Torna su
NapoliToday è in caricamento