Coltelli a serramanico e droga, un "normale" weekend da baby gang

Mentre proseguono i controlli a contrasto della criminalità minorile, vengono denunciate due nuove aggressioni. In città scoperti tre ragazzini con coltelli a serramanico, a San Giorgio fermata la banda "del pugnale da sub"

Avevano addosso, senza alcuna giustificazione, due pericolosissimi coltelli a serramanico. Si tratta di quanto scoperto dai carabinieri, che nel centro cittadino proseguono i loro serrati controlli sui più giovani per reprimere il crescente fenomeno delle baby gang.
Inoltre, nel corso di paralleli controlli effettuati in periferia, a Chiaiano un ragazzino è stato scoperto avere addosso un coltello e della droga.
Nel frattempo sono state denunciate due aggressioni, una in una scuola dell'Arenella, l'altra in un parco commerciale a Quarto.

Il primo ad essere stato identificato dai carabinieri è un 16enne. Si trovava nei pressi di piazza del Plebiscito quando i militari lo hanno perquisito e gli hanno sequestrato il coltello che aveva addosso. Nella stazione metro di Montesanto, poi, è stato scoperto e denunciato un 18enne, questo già noto alle forze dell'ordine. Anche lui aveva con sé un coltello a serramanico.

Andava in giro a 15 anni con un manganello di 50 centimetri

Ancora più grave la situazione venuta alla luce alla metro di Chiaiano. Un 14enne di Marano, che viaggiava in compagnia di altri due minori, è stato trovato in possesso di un coltello a serramanico della lunghezza di 16 cm. Inoltre aveva con sé 7 grammi di hashish e uno di marijuana detenuti per uso personale, motivo per il quale è stato segnalato al Prefetto. Il minore è stato poi riaffidato ai genitori.

Nel corso delle operazioni, sono stati identificati 95 minorenni, 23 dei quali sono riaffidati a genitori; controllati 15 veicoli, con il sequestro o il fermo amministrativo di 7 scooter mancanti di copertura assicurativa o guidati senza casco.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In provincia, a San Giorgio a Cremano, infine, la polizia ha denunciato cinque minori ed un maggiorenne. Avevano con sé 2.5 grammi di hashish ed un pugnale da sub.

 controlli minori chiaiano-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • De Magistris: "Se i contagi fossero stati concentrati al Sud ci avrebbero murati vivi"

  • Mobilità tra regioni, confermata la data del 3 giugno: in Campania si potrà arrivare da tutta Italia

  • Lutto nel mondo della canzone napoletana: addio a Nunzia Marra

  • Coronavirus, nuovo positivo a Napoli: i dati dell'Asl

  • Forti temporali in arrivo, la Protezione Civile dirama l'allerta meteo

  • Report su De Luca e sulla sanità in Campania: "Lo sceriffo si è fermato ad Eboli"

Torna su
NapoliToday è in caricamento