Fiume Sebeto, scoperta maxi discarica abusiva di 3mila mq

L'area, adesso sotto sequestro, si trova nel territorio del Comune di Volla. A scoprirla la Guardia di Finanza con ricognizioni aeree

Discarica abusiva

Una discarica abusiva estremamente ampia, a ridosso del fiume Sebeto a Volla, è stata scoperta dalla Guardia di Finanza. La zona, un appezzamento di circa 3mila metri quadri, è stata posta sotto sequestro, mentre quattro persone ed una società sono state denunciate per violazione alle normative ambientali.

All'interno erano stati stoccati circa 3mila metri cubi di rifiuti speciali ritenuti non pericolosi dalle autorità, e le fiamme gialle hanno trovato anche alcuni mezzi meccanici per la movimentazione del materiale oltre che un impianto di frammentazione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La Guardia di Finanza ha scoperto la discarica abusiva in un sorvolo di routine della zona, notando movimenti sospetti. I rilievi aerofotografici hanno confermato la necessità di un intervento. Gli uomini della compagnia di Casalnuovo hanno concluso con il sequestro con il supporto di personale Arpac.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovani in strada fino a tarda notte, da Napoli arriva una soluzione alternativa

  • Riaprono spiagge libere e stabilimenti balneari: l'ordinanza della Regione Campania

  • Un Posto al Sole, sospese le repliche: "In arrivo le nuove puntate"

  • L’acqua ossigenata nella cura contro il Covid-19: lo studio napoletano

  • Post Coronavirus: le nuove tendenze del mercato immobiliare

  • Coronavirus, i dati a Napoli: nessun nuovo guarito ma tre casi e un decesso in più

Torna su
NapoliToday è in caricamento