Sullo scooter con sacchi pieni di droga: arrestato

Era riuscito a sfuggire all'arresto due mesi fa a Torre del Greco

Era riuscito a sfuggire all'arresto a novembre ma i carabinieri l'avevano riconosciuto e sapeva di avere le ore contate. In manette un 36enne di Torre del Greco, già noto alle forze dell'ordine, accusato di detenzione di sostanze stupefacenti.

L'uomo venne sorpreso, insieme a un complice lo scorso novembre, a bordo di uno scooter mentre trasportava due sacchi pieni di droga. Si trattava di 15 chili di cannabis indica. In quell'occasione riuscì a sfuggire all'arresto e venne fermato il complice, un 27enne del posto. Il 35enne è attualmente agli arresti domiciliari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus a Napoli, caso sospetto al Pellegrini: ricoverato cittadino cinese

  • Maximall Pompeii: 200.000 mq di attività turistico-commerciali per 1.500 posti di lavoro

  • Virus dalla Cina, intervista al virologo: "Allarme ingiustificato. Fa più paura l'influenza"

  • Coronavirus cinese: le istruzioni del Ministero della Salute

  • Allarme Coronavirus: i medici napoletani chiamati all'aeroporto di Fiumicino

  • Droga e bombe nascoste nel magazzino: arrestato 26enne napoletano

Torna su
NapoliToday è in caricamento