Scooter rubati, la scoperta dei carabinieri in due centri d'accoglienza migranti

Sequestrati 66 mezzi a due ruote, oltre a pezzi di carrozzeria e biciclette

Sessantasei scooter rubati o senza targa e telaio. È quanto è stato scoperto, dai carabinieri della compagnia di Marano e della stazione di Calvizzano, nelle aree di pertinenza di due cooperative per l’accoglienza di migranti proprio in quest'ultimo Comune.

Gli scooter rinvenuti, verosimilmente utilizzati dagli dai richiedenti asilo ospiti, erano perfettamente funzionanti. Quattordici di questi sono risultati provento di furti tra Napoli e provincia, mentre i restanti 52 erano privi di targa e telaio.

Sequestrati, insieme ai motorini, anche vari pezzi meccanici e di carrozzeria, catalogati come rifiuti speciali e rimossi da ditte autorizzate, nonché delle bici danneggiate e usate per pezzi di ricambio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scuole chiuse, divieti e limitazioni per feste e cerimonie: tutte le decisioni di De Luca

  • Boom di contagi in Campania, nuova ordinanza di De Luca: scuole chiuse e restrizioni sociali

  • Orrore in ospedale, per una sigaretta aggredisce un uomo e gli cava gli occhi

  • Mascherine chirurgiche Made in Italy: ecco dove acquistarle scontate

  • Dieta alcalina: come perdere peso e migliorare la salute in 7 giorni

  • Coronavirus, la nuova ordinanza del Presidente De Luca: gli orari previsti per le attività

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento