rotate-mobile
Cronaca Castellammare di stabia / Corso Giuseppe Garibaldi

Investono una bambina con lo scooter: si rialzano e scappano

L'episodio è avvenuto nella serata di ieri a Castellammare di Stabia. La piccola, 11 anni, sta bene. Rintracciato e denunciato il conducente: ha 18 anni

A Castellammare di Stabia un 18enne della cittadina è stato denunciato per lesioni ed omissione di soccorso: avrebbe investito una ragazzina di 11 anni su corso Garibaldi, senza fermarsi a prestarle aiuto.

L'episodio è avvenuto nella serata di ieri lungo la centralissima via cittadina. Uno scooter, su cui viaggiavano due persone, ha investito la piccola mentre attraversava la strada – sulle strisce pedonali – con i propri genitori

I due sul mezzo sono caduti a terra, ma notato quanto accaduto si sono rialzati e sono fuggiti via. I genitori della ragazzina le hanno prestato i primi soccorsi per poi condurla all'ospedale San Leonardo. Per fortuna, per lei solo contusioni ed escoriazioni, giudicate dai medici guaribili in otto giorni.

I carabinieri hanno avviato immediatamente le indagini. Dopo poche ore il 18enne alla guida dello scooter è stato rintracciato. Si ricerca anche la persona in sella con lui. Sequestrato il veicolo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Investono una bambina con lo scooter: si rialzano e scappano

NapoliToday è in caricamento