Scooter in acqua: Balotelli prosciolto dall'accusa d'istigazione

Secondo procura e Gip di Napoli il suo atteggiamento non ha alcuna rilevanza penale

Non ha alcuna rilevanza penale la posizione di Mario Balotelli nell'episodio che lo vide protagonista nel luglio 2019. Si tratta dell'ormai diventato famoso “bagno con lo scooter” che un amico realizzò nel porto di Mergellina. In un primo momento venne fuori l'ipotesi secondo cui Balotelli avrebbe pagato duemila euro all'amico se si fosse lanciato in acqua con lo scooter e in mutande.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il tutto venne fatto con tanto di video che divenne immediatamente virale sui social e scatenando numerose polemiche. Secondo i magistrati, però, la sua condotta non ha una rilevanza penale e per questo motivo il fascicolo che riguarda la sua posizione è stato archiviato dal Gip del tribunale di Napoli su richiesta della difesa del calciatore patrocinata dal penalista Gino Fabio Fulgeri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • De Luca: "Picco di contagi a inizio maggio. Stringiamo i denti o giugno e luglio chiusi in casa"

  • Coronavirus, tutti gli aggiornamenti del 5 aprile a Napoli e in provincia

  • "A Napoli c'è anche un'eccellenza": il post di Mentana fa indignare i napoletani

  • Covid-19: lutto a Chiaia per la morte di Luciano Chiosi

  • Coronavirus, morta una 48enne ricoverata al Loreto Mare

  • Rione Sanità, muore per Covid-19 a soli 42 anni: tamponi ai familiari

Torna su
NapoliToday è in caricamento