menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La Guardia Costiera

La Guardia Costiera

Collisione tra cargo e peschereccio nel Golfo di Napoli: due dispersi

Coinvolti la nave mercantile Jolly Grigio e il peschereccio Giovanni Padre di Torre del Greco. Alle ricerche partecipano numerose motovedette della Guardia Costiera

Collisione in mare, nel Golfo di Napoli, tra un mercantile e un peschereccio. Sarebbero al momento duei dispersi, mentre il terzo membro dell'equipaggio è stato salvato dalla Guardia Costiera.

I fatti: alle 8 di questa mattina la nave mercantile 'Jolly Grigio' è entrata in collisione con il peschereccio 'Giovanni Padre' di Torre del Greco, con tre persone a bordo. Scattato l'allarme, sul posto si sono subito dirette le motovedette delle Capitanerie di Porto di Napoli e di Torre del Greco, che hanno tratto in salvo un componente dell'equipaggio del motopesca, che è affondato. Gli altri due risultano al momento dispersi.

Le ricerche sono coordinate dalla Capitaneria di Porto di Napoli e vedono a lavoro numerose motovedette della Guardia Costiera oltre a vari mezzi aerei.

LA PRIMA RICOSTRUZIONE - La nave mercantile Ro-Ro Jolly Grigio era attesa al porto di Napoli all'ormeggio 48 per le previste operazioni di imbarco e sbarco di containers. Il peschereccio 'Giovanni Padre', iscritto nel compartimento marittimo di Portici - sotto la giurisdizione della Capitaneria di Porto di Torre del Greco- si trovava al largo di Ischia per le previste operazioni di pesca. L'incidente è avvenuto in condizioni meteo favorevoli e con visibilità ottima. (Ansa)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lotto, estrazione di giovedì 15 aprile 2021

Attualità

La Fontana del Tritone torna a vivere dopo sei anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento