Cronaca

È scontro tra Arin e VII Municipalità

Dopo i lavori di tecnici e operai, strade e muri di cinta presentano lesioni ed avvallamenti nel manto stradale

via Bleriot

Nella periferia a nord di Napoli scoppia il caso ARIN: dopo i lavori di tecnici e operai, strade e muri di cinta presentano lesioni ed avvallamenti nel manto stradale. L'allarme, messo in evidenza dai cittadini, è stato raccolto dal capogruppo di "Liberi per il Sud" della VII municipalità Giuseppe Grazioso. "Dopo pochi giorni dai lavori terminati da parte dell'ARIN, si notano in più punti nuove e gravi emergenze del sottosuolo. Preoccupa la situazione di via Bleriot dove il manto stradale resta sconnesso per i rigonfiamenti provocati da eventuali perdite d'acqua nonostante i lavori di manutenzione effettuati nei gironi scorsi dall'ARIN".

Gli uffici della municipalità hanno inviato una comunicazione all'azienda per le risorse idriche, in modo da realizzare in tempi brevi un nuovo intervento. Da alcuni giorni, il capogruppo di Liberi per il Sud porta avanti questa nuova battaglia, segnalando lo stato di pericolo in cui versano via Bleriot, via Lindbergh via Selva Cafaro e via Roma Verso Scampia, oltre allo stao di abbandono di numerose zone della periferia a nord della città. Purtroppo, restano inascoltati anche gli appelli del Centro Renato Bonifacio, ex Alenia: dopo la riparazione del guasto a pochi metri dall'ingresso del centro, si notano lesioni al manto stradale, oltre ad alcuni avvallamenti. Ciò rappresenta un grave segnale di una possibile perdita d'acqua nel sottosuolo che pone in serio pericolo l'incolumità di automobilisti, lavoratori e residenti.

Contemporaneamente, si è provveduto ad inviare nuove segnalazioni allo Smu della VII Municipalità e successiva è stata la richiesta all'Arin di intervenire. Il capogruppo di Liberi per il Sud Giuseppe Grazioso ha affermato: "Ben vengano i grandi eventi internazionali in città, ci auguriamo che sindaco e giunta comunale si rendano conto dello stato di abbandono e degrado in cui versano le periferie ; non è possibile che esistano ancora cittadini di serie A e B".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

È scontro tra Arin e VII Municipalità

NapoliToday è in caricamento