rotate-mobile
Sabato, 24 Febbraio 2024
Cronaca

Eintracht-Napoli, scontri tra tifosi: "36 persone arrestate e poi rilasciate"

Alcuni tifosi sono rimasti leggermente feriti negli scontri, secondo quanto riferisce la stampa tedesca. Altri episodi di violenza, ai danni di tifosi azzurri, si erano verificati nella serata di lunedì

Prima di Eintracht Francoforte-Napoli si sono verificati all'esterno dello stadio alcuni scontri tra opposte tifoserie. Sono 36 le persone che sono state arrestate e poi rilasciate, secondo quanto annunciato nelle ultime ore da un portavoce della polizia locale. Alcuni tifosi sono rimasti leggermente feriti negli scontri, come riporta dalla Germania "Frankfurter Allgemeine".

Secondo il giornale tedesco, circa 150 tifosi dell'Eintracht hanno attaccato minibus e veicoli con a bordo tifosi azzurri. I veicoli si sono fermati a causa della grande folla ed i tifosi del Francoforte hanno lanciato pietre e bottiglie contro le auto italiane, come ha riferito martedì sera un portavoce della polizia.

Di conseguenza, diversi tifosi italiani sono scesi e hanno reagito. Articoli pirotecnici sono stati trovati anche nelle auto dei tifosi napoletani. Inoltre c'è stata una rissa tra opposte tifoserie, che, secondo il portavoce della polizia, si è conclusa con l'uso di spray al peperoncino.

Frankfurter Allgemeine ha riportato anche la notizia di altri episodi di violenza che si sono verificati nella serata di lunedì. Tre tifosi del Napoli sono stati schiaffeggiati all'esterno di un bar. Altri tre supporters azzurri sono stati picchiati all'uscita di un bar. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eintracht-Napoli, scontri tra tifosi: "36 persone arrestate e poi rilasciate"

NapoliToday è in caricamento