rotate-mobile
Mercoledì, 21 Febbraio 2024
La decisione / Sant'antonio abate

Scontri durante una partita di Eccellenza: sei Daspo

Tensioni nel corso di Sant'Antonio-Ercolanese

A Sant’Antonio Abate i carabinieri della locale stazione hanno notificato un’ordinanza di divieto di accesso ai luoghi in cui si svolgono manifestazioni sportive calcistiche nei confronti di 6 persone.

Il D.A.S.P.O., emesso dal Questore di Napoli, nasce su proposta dei carabinieri a seguito degli scontri avvenuti lo scorso 14 settembre durante l’incontro di calcio tra A.C. Sant’Antonio Abate 1971 e l’A.S.D. Sporting Club Ercolanese valevole per la Coppa Italia di eccellenza.

Per i 6 destinatari del provvedimento – un 33enne, un 30enne, un 21enne, un 20enne, un 23enne e un 19enne di Sant’Antonio Abate – un divieto della durata di 4 anni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scontri durante una partita di Eccellenza: sei Daspo

NapoliToday è in caricamento