Sedicenne scappa da casa e prova ad andare in Lombardia con il treno

Un giovane napoletano è scappato da casa e ha provato a raggiungere i nonni in Lombardia. Gli agenti della Polfer lo hanno fermato e accompagnato nuovamente a casa

 E’ scappato di casa con l’intento di raggiungere i nonni materni, residenti in Lombardia, ma la sua fuga si è interrotta nella Stazione di Napoli. Il sedicenne, salito a bordo di un treno dell’alta velocità, è stato segnalato  agli agenti della Polfer dal personale di bordo in quanto sprovvisto sia di biglietto che di documenti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I poliziotti intervenuti hanno proceduto alla identificazione del minore, a carico del quale risultavano diverse segnalazioni di allontanamento da casa.  Informato il magistrato del Tribunale per i Minori di Napoli, il ragazzo è stato riaffidato ai genitori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • De Luca: "Picco di contagi a inizio maggio. Stringiamo i denti o giugno e luglio chiusi in casa"

  • Coronavirus, tutti gli aggiornamenti del 5 aprile a Napoli e in provincia

  • "A Napoli c'è anche un'eccellenza": il post di Mentana fa indignare i napoletani

  • Covid-19: lutto a Chiaia per la morte di Luciano Chiosi

  • Coronavirus, morta una 48enne ricoverata al Loreto Mare

  • Rione Sanità, muore per Covid-19 a soli 42 anni: tamponi ai familiari

Torna su
NapoliToday è in caricamento