Ritrovate due 15enni scomparse dalla Lombardia: erano in un albergo a Napoli

Denunciati proprietario e dipendente della struttura che li ospitava senza aver allertato i genitori

Due amiche 15enni si sono allontanate da Desio all’insaputa dei propri familiari. I genitori - molto preoccupati - hanno segnalato la loro scomparsa ai carabinieri della compagnia locale. Le indagini hanno permesso di rintracciare le due minori: erano in un albergo del quartiere San Lorenzo. Avevano lasciato la propria città per andare a trascorrere una vacanza a Napoli. I carabinieri della compagnia di napoli stella, infatti, sono immediatamente andati nell’albergo per verificare la notizia ed hanno scoperto che le due ragazze alloggiavano lì.

La denuncia

I carabinieri hanno denunciato un 63enne e un 33enne. Padre e figlio - rispettivamente legale rappresentante e dipendente - hanno “ospitato” le ragazzine sebbene non fossero accompagnate. Nei registri degli alloggiati previsti dalla Legge non c’era ombra dei loro nomi. Le due 15enni sono state affidate ai loro genitori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vitamina D e prevenzione del Covid-19, qual è la connessione: risponde l’esperto

  • Morte Maradona, Cruciani e Parenzo: "Non si piange un cocainomane, multe ai napoletani assembrati"

  • E' morto Diego Armando Maradona, Napoli piange per il suo campione: veglia funebre al San Paolo

  • Dramma nel salernitano, muore per Covid-19 una 33enne avvocato incinta

  • Morte di Maradona, Laura Pausini: "In Italia fa notizia la morte di un uomo poco apprezzabile"

  • Sallusti ricorda Maradona: "Drogato, imbroglione, alcolista, sessista, evasore, comunista"

Torna su
NapoliToday è in caricamento