rotate-mobile
Sabato, 4 Febbraio 2023
Cronaca Nola

Ritrovata dopo 24 ore di ricerche, Claudia è in coma farmacologico

"Sta lottando fra la vita e la morte". Il post del fratello e della sorella della 32enne

"Per favore pregate per la mia sorellina Claudia abbiamo bisogno di preghiere da tutti quelli che credono e fiducia nel nostro signore Gesù, sosteniamo tutti insieme con una preghiera al cielo, mia sorella è in sala di rianimazione in coma farmacologico con diverse fratture. Sta lottando fra la vita e la morte. Vi prego solo di donare insieme una preghiera in silenzio. Dio è grande".

Sembrava essere una storia a lieto fine quella della fotografa 32enne Claudia Gherardelli, scomparsa da Piazzolla di Nola e ritrovata un giorno dopo in Calabria. Invece, come scrive su Facebook il fratello, Pietro, la giovane si trova ricoverata in rianimazione ed è in coma farmacologico. 

Anche la sorella di Claudia, Teresa ha scritto un post sui social a tal riguardo: "Per favore, la mia adorata sorellina Claudia Gherardelli, è stata ritrovata ma ha bisogno di preghiere perché é in coma, vi prego nelle vostre preghiere chiedete a Dio che la guarisce da tutti i suoi mali, affinché torni tra noi. È ancora giovane, ha 32 anni ed è una ragazza semplice e dolce ed io la Amo, tutta la sua famiglia la Ama. Questo è un appello di aiuto di preghiera, vi prego aiutateci".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ritrovata dopo 24 ore di ricerche, Claudia è in coma farmacologico

NapoliToday è in caricamento