Mercoledì, 19 Maggio 2021
Cronaca

Scippa il telefonino ad una ragazza e fugge sui tetti inseguito dai poliziotti

E' stato arrestato in via Calabria

Un uomo ha sottratto il telefonino ad una ragazza nei pressi della fermata della vesuviana a Gianturco per poi scappare via percorrendo via Calabria.

Il malvivente è salito sui tetti dei capannoni industriali per sfuggire ai poliziotti, ma è stato poi arrestato. 

"La polizia ancora una volta si è messa d’impegno e nella circostanza è stata giustamente aiutata dai cittadini", ha dichiarato Giuseppe Alviti leader associazione guardie particolari giurate.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scippa il telefonino ad una ragazza e fugge sui tetti inseguito dai poliziotti

NapoliToday è in caricamento