menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Spinge un anziano e gli strappa la catenina d'oro: arrestato

I fatti sono avvenuti a Lusciano (Caserta) e un 34enne napoletano è stato arrestato. Si introdusse nell'abitazione dell'uomo fingendo di volere alcune informazioni, poi lo spinse e gli strappò la collana

Un 34 enne di Napoli - quartiere Secondigliano, è stato arrestato dai carabinieri di Lusciano (Caserta) per furto aggravato in quanto identificato come colui che strappò la collanina d'oro a un 71enne dopo averlo strattonato con forza all'interno della sua abitazione.

L'episodio risale a fine agosto, quando l'uomo si introdusse all'interno del cortile dell'abitazione dell'anziano residente a Lusciano strappandogli, con forza, la collanina d'oro. Per compiere l'azione, ingannò l'anziano chiedendo delle informazioni e spingendolo poi a terra con violenza, costringendolo a lasciare la collanina.

Nel corso della perquisizione domiciliare a Secondigliano i carabinieri hanno rinvenuto l'intero abbigliamento indossato dall'uomo durante il furto. Il provvedimento cautelare è stato firmato dal gip del tribunale di Napoli Nord su richiesta della locale Procura.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Commissario Ricciardi ritornerà: la seconda stagione non è un'utopia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Festival di Sanremo, chi è Greta Zuccoli

  • Media

    Un Posto al Sole, le anticipazioni delle puntate dall'8 al 12 marzo

  • Media

    "Live - Non è la D'Urso" chiude, nuovo programma per la conduttrice

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento