menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Poliziotti sventano scippo a studenti cinesi

Due giovani musicisti del conservatorio di Salerno erano in città per assistere ad un'opera di Verdi al San Carlo

Erano talmente grati ai poliziotti che hanno sventato lo “scippo” ai loro danni da chiedergli di scattarsi un selfie. Protagonisti due studenti cinesi aiutati questa mattina lungo corso Umberto I dagli agenti del Reparto prevenzione crimine Campania. I due giovani, diplomandi al conservatorio di Salerno erano in visita a Napoli quando sono stati avvicinati da due malintenzionati. Il primo li seguiva a piedi mentre il secondo a bordo dello scooter. Chiare le loro intenzioni notate dagli agenti che erano dall'altro lato della carreggiata del corso principale partenopeo.

Mentre i poliziotti hanno invertito il senso di marcia, i malviventi hanno strappato la borsa ad uno dei due musicisti. Proprio subito dopo aver passato al complice sullo scooter la borsa però è stato bloccato dai poliziotti che gli hanno stretto le manette ai polsi. Lo scippatore è stato denunciato per furto aggravato mentre la refurtiva è stata ritrovata nei pressi di corso Garibaldi all'interno di un bidone della spazzatura. Probabilmente il complice, spaventato dal fatto che il “compare” non gli rispondeva a telefono, se n'è disfatto immediatamente. La borsa è stata restituita ai due giovani studenti che erano in città per seguire il “Rigoletto” di Giuseppe Verdi al Teatro San Carlo. Grati agli agenti, hanno voluto scattarsi una foto ricordo insieme a loro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Vendita e Affitto

Villa mozzafiato in vendita a Marechiaro

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento