Vomero e Capodimonte, due scippi e una rapina: arrestato

Tre “colpi” realizzati tra l'8 e il 19 febbraio scorsi. Aveva una pistola a salve in casa

Era diventato il terrore di due quartieri ma i carabinieri sono riusciti a trovarlo. Arrestato un 46enne di Marano con l'accusa di rapina e furto aggravato. I militari gli hanno stretto le manette ai polsi dopo aver indagato su una rapina a una farmacia e degli scippi a dei passanti. Hanno scoperto l'uomo grazie all'identificazione dell'auto che utilizzava. L'aveva nascosta in un parcheggio a Marano.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I “colpi”

L'uomo è accusato di aver compiuto il primo scippo l'ha realizzato lo scorso 8 febbraio nei pressi della fermata “Colli Aminei”. Rubò la borsa a una passante. Il 18 febbraio effettuò una rapina a una parafarmacia al Vomero riuscendo a rubare 4500 euro. Il giorno dopo a Capodimonte effettuò un altro scippo ai danni di una passante. I carabinieri si sono dovuti appostare per poi inseguirlo e stringergli le manette ai polsi. Durante la perquisizione nella sua abitazione è stata trovata una pistola caricata a salve e i vestiti utilizzati nella rapina realizzata all'interno della parafarmacia. L'uomo è stato portato in carcere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gianluca Manzieri: "Ho dovuto trovare la forza e il coraggio per affrontare il male e per sconfiggerlo"

  • Amministrative 2020, i risultati nei 28 comuni al voto nel napoletano

  • Regionali Campania 2020, i risultati: Partito Democratico primo partito

  • Polmonite bilaterale, medico del Cardarelli rischia la vita per il Covid: "Tanta paura. Ora sta meglio"

  • Coronavirus, boom di positivi in Campania e un morto su soli 3.400 tamponi esaminati

  • Coronavirus, De Luca: "Tra fine ottobre e novembre attesa la ripresa del contagio"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento