menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Giovedì 11 febbraio i lavoratori Lsu in sciopero

Si è svolta oggi la conferenza stampa indetta da Cgil Cisl e Uil di Napoli per spiegare le motivazioni dello sciopero dei lavoratori Lsu del Comune di Napoli in programma l'11 febbraio prossimo alle 10 (partenza da Piazza Matteotti)

Giovedì 11 febbraio 2010 a partire dalle 10 di mattina incroceranno le braccia i lavoratori Lsu. Le motivazioni dello sciopero sono state spiegate oggi durante la conferenza stampa  indetta da Cgil Cisl e Uil di Napoli. All'incontro sono intervenuti i segretari Nughes (Cgil Napoli), D'Andrea (Cisl Napoli) e Stellano (Uil Napoli).

  E' assolutamente inaccettabile l'atteggiamento del Comune  
Cgil Cisl e Uil hanno sottolineato la necessità che il Comune convochi al più presto un tavolo di concertazione per discutere della stabilizzazione degli oltre 800 lavoratori socialmente utili. "E' assolutamente inaccettabile - hanno dichiarato i segretari - l'atteggiamento del Comune di Napoli che, nonostante i 18milioni stanziati dalla Regione a favore dell'assunzione degli Lsu, non ha ancora presentato alcun progetto. Si tratta di dare dignità a persone che da oltre 15 anni lavorano per l'amministrazione comunale con professionalità a dispetto di un compenso irrisorio (circa 200 euro al mese) e di un diffuso pregiudizio nei loro confronti".

"La loro attività è determinante per il funzionamento della macchina amministrativa", hanno aggiunto.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Dal 26 aprile tornano le zone gialle, Campania in bilico

social

Lotto, estrazione di giovedì 22 aprile 2021

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Omicidio Cerrato, la moglie: “Erano dei vigliacchi”

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento