Circum, sciopera il 2 percento del personale: treni fermi 4 ore

È la stessa Eav a far notare la sproporzione tra i 61 aderenti allo sciopero indetto da Orsa e le ripercussioni sul servizio

Giornata durissima per gli utenti della Circumvesuviana, colpita da uno stop del servizio di 4 ore dovuto allo sciopero dei lavoratori iscritti al sindacato Orsa.

Circumvesuviana ferma ore

L'Eav, holding dei trasporti della Regione Campania, fa sapere che "su un totale di 2365 lavoratori presenti hanno aderito allo sciopero 61 addetti, pari a una percentuale del 2,57%". Una cifra minima, eppure come specificato dalla stessa holding tanto è bastato per far sì che dalle 9.05 alle 13.05 le linee Vesuviane fossero "quasi completamente ferme".

Le fasce di garanzia

Linee suburbane e metropolitane

Servizio invece “pressoché regolare” mentre sulle linee flegree (Montesanto-Torregaveta e Montesanto-Licola), suburbane (Napoli-Benevento e Napoli-Piedimonte Matese) e metropolitane (Piscinola-Aversa).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il trasporto con bus

Nessuna ripercussione invece per i servizi automobilistici con l'eccezione di quelle di pertinenza del deposito di Galileo Ferraris, Ischia e Sorrento, che hanno subito diverse soppressioni. Così al riguardo l'Eav: “Non vi sono state ripercussioni per le corse previste nella zona flegrea in partenza dal deposito di Agnano, per quelle previste nel Nolano in partenza dal deposito di Comiziano, per quelle previste nei comuni vesuviani costieri in partenza dal deposito di Torre Annunziata”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovani in strada fino a tarda notte, da Napoli arriva una soluzione alternativa

  • Un Posto al Sole, sospese le repliche: "In arrivo le nuove puntate"

  • L’acqua ossigenata nella cura contro il Covid-19: lo studio napoletano

  • Post Coronavirus: le nuove tendenze del mercato immobiliare

  • Ritorno a scuola, De Luca incontra i pediatri: "Vaccinazione per i bambini e dpi nelle classi"

  • Coronavirus, nuovo positivo a Napoli: i dati dell'Asl

Torna su
NapoliToday è in caricamento