Cronaca

Lunedì nero in vista per i pendolari: domattina sciopero Eav

Si prevedono disagi anche perché è in programma pure un'agitazione nazionale di Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti, Ugl e Faisa Cisal

Domani 8 febbraio è in programma, dalle 9 alle 13, uno sciopero di 4 ore dei dipendenti Eav aderenti alla sigla sindacale Cisl.

Possibili, visto l'orario, disagi per i pendolari in vista, anche perché contemporaneamente è in programma pure un'agitazione nazionale di Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti, Ugl e Faisa Cisal per il rinnovo del contratto nazionale degli autoferrotranvieri.

Lo sciopero aziendale proclamato dalla Cisl si riferisce al ''non equo trattamento per i lavoratori della circolazione (capi stazione e personale di gestione) e dell'ufficio G.T.R.''. Lo sciopero interesserà le linee della rete ferroviaria e i servizi automobilistici dell'azienda di trasporti.

''Maggiori informazioni - è l'invito di Eav - sono disponibili sul sito www.eavsrl.it alla sezione 'scioperi', dove è possibile consultare gli orari delle ultime partenze prima dello sciopero e quelli relativi alle prime partenze dopo l'azione di sciopero, al numero verde 800 211 388 e alla chat della pagina Facebook Eav''.

Lo sciopero nazionale

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lunedì nero in vista per i pendolari: domattina sciopero Eav

NapoliToday è in caricamento