menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Renato Schifani a Poggioreale

Renato Schifani a Poggioreale

Schifani visita Poggioreale. "Detenuti in condizioni indescrivibili"

Il presidente del Senato in città. "Questo è il carcere che ospita il doppio dei reclusi che dovrebbe ospitare, situazione inaccettabile, è la cartina di tornasole del Paese"

Non è certo una bella fotografia quella che ha in mente il presidente del Senato Renato Schifani. Breve visita nella tarda mattinata alla struttura penitenziaria di Poggioreale intrattenendosi con il personale penitenziario ed alcuni reclusi. "Questo è il carcere che ospita il doppio dei reclusi che dovrebbe ospitare, in una situazione inaccettabile e insostenibile a cui bisogna porre rimedio - ha detto il presidente del Senato ai giornalisti - è la cartina di tornasole del Paese. Qui ci sono reparti dei quali preferisco non parlare ora, ma lo farò un giorno, accanto a padiglioni ristrutturati. Se è giusto che chi ha sbagliato paghi con la privazione della libertà, lo Stato per non può rinunciare al valore fondamentale della dignità dei detenuti".

A Poggioreale, secondo dati del provveditore regionale dell'amministrazione penitenziaria, Tommaso Contestabile, sono reclusi attualmente 2686 detenuti, a fronte di una capienza prevista di 1700: 279 sono in regime di alta sicurezza, 152 nel circuito di protezione, 69 ricoverati nel centro clinico. Da inizio 2011 ad oggi 136 sono stati i gesti autolesionistici, e 12 i suicidi sventati dagli agenti penitenziari. (Ansa)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lotto, estrazione di giovedì 15 aprile 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento