menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Scavi Pompei

Scavi Pompei

Due intrusi entrano di nascosto negli Scavi di Pompei ma vengono fermati di notte

L'intrusione è stata immediatamente rilevata dalle telecamere di sorveglianza e i due intrusi sono stati bloccati

Due intrusi, che si erano introdotti nell'area archeologica di Pompei, sono stati fermati mercoledì notte grazie al pronto intervento del personale in servizio presso la Sala di Controllo della Soprintendenza.

I due avevano scavalcato il cancello posto alle spalle della biglietteria di Porta Marina Superiore, scendendo, successivamente, verso le Terme Suburbane, prima di essere fermati.

L'intrusione è stata immediatamente rilevata dalle telecamere di sorveglianza in funzione lungo il perimetro esterno dell'area archeologica. Ciò - ha informato la Soprintendenza speciale per Pompei, Ercolano e Stabia - ha consentito al personale in servizio presso di intervenire bloccando i due intrusi che sono stati successivamente fermati dai carabinieri.

Nessun danno è stato arrecato per fortuna, dai primi riscontri effettuati.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento