rotate-mobile
Cronaca Pompei

Apertura degli scavi archeologici di Pompei a rischio venerdì 28 giugno

A comunicarlo é la Soprintendenza speciale per i beni archeologici di Napoli e Pompei

Apertura degli scavi archeologici di Pompei e degli altri siti dell'area vesuviana a rischio domani mattina a causa di un assemblea sindacale.


A comunicarlo é la Soprintendenza speciale per i beni archeologici di Napoli e Pompei che, attraverso una nota, annuncia: "a causa della convocazione di un'assemblea sindacale indetta dalle organizzazioni sindacali Cgil, Cisl e Uil potrebbero verificarsi disagi nell'apertura degli scavi di Pompei, Ercolano, Oplontis, Stabia e Boscoreale dalle 8.30 alle 11 del 28 giugno 2013". (Ansa)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Apertura degli scavi archeologici di Pompei a rischio venerdì 28 giugno

NapoliToday è in caricamento