Scarcerazione indagati stupro Circum, Di Maio: "È una vergogna"

Numerose, e da ogni parte politica, le critiche alla decisione del Riesame di scarcerare il secondo dei tre indagati per quanto successo a San Giorgio a Cremano

Il Tribunale del Riesame di Napoli ha deciso per la scarcerazione del secondo dei tre indagati per lo stupro avvenuto lo scorso 6 marzo, ai danni di una 24enne di Portici, nella stazione della Circumvesuviana di San Giorgio a Cremano.

Numerose, e da ogni parte politica, le critiche alla decisione. Così il vicepremier Luigi Di Maio: "Non sta a me entrare nel merito della decisione presa, ma permettetemi di dire che è una vergogna che, a poche settimane dalla violenza, due di quei tre delinquenti siano già liberi di andarsene in giro a farsi i cavoli propri".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Scarcerato il secondo dei tre indagati

"Trovo inconcepibile che due dei tre accusati dello stupro – sono invece le parole di Francesco Emilio Borrelli consigliere regionale dei Verdi – siano già fuori. Evidentemente le maglie della legislazione vigente sono troppo larghe se è così facile uscire di galera a fronte di un'accusa così grave". "Occorre – prosegue – una ridefinizione normativa che garantisca il diritto alla difesa per gli accusati ma, allo stesso tempo, eviti le scarcerazioni troppo rapide". "Tra l’altro – è la conclusione di Borrelli – occorre prestare la massima attenzione al rischio isolamento per la vittima. Spesso e volentieri una parte dell’opinione pubblica tende a ribaltare la realtà, quasi ad identificare la donna stuprata come colpevole e gli autori della violenza come vittime. In questa ottica il ritorno a casa degli accusati non aiuta di certo".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lavatrice: gli errori che non sai di commettere, ma che paghi in bolletta

  • Gianluca Manzieri: "Ho dovuto trovare la forza e il coraggio per affrontare il male e per sconfiggerlo"

  • CALCIOMERCATO NAPOLI - A centrocampo può restare Palmiero: "Decidono Gattuso e Giuntoli"

  • Giuseppe Vesi: "Non ci sono scuse per quello che ho fatto. Ora non esco di casa perchè ho paura"

  • Regionali Campania 2020, i risultati: Partito Democratico primo partito

  • Improvviso (e imprevisto) temporale su Napoli: tregua dall'afa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento