rotate-mobile
Cronaca Forio

Scaraventa la figlia di 2 anni sul pavimento: corsa in ospedale, sfiorata la tragedia

Sul posto sono intervenuti i carabinieri

Brutale aggressione a Forio d'Ischia dove un uomo ha aggredito la compagna e la figlioletta di 2 anni. Stando al racconto della donna le violenze andavano avanti da almeno 4 anni e neanche l'arrivo in famiglia della piccola ha fatto cambiare atteggiamento all'uomo.

Il 41enne, ubriaco, dopo aver litigato con la compagna le stringe una mano al collo e la sbatte contro una parete. Ma non è tutto. L'uomo, purtroppo, si scaglia anche contro la figlioletta: l'afferra e la scaraventa al suolo, facendola battere forte la testa. La piccola perde i sensi e per lei è corsa n ospedale.

Sul posto arrivano i Carabinieri, allertati dai vicini allarmati dalle urla, Il 41enne è finito in manette e per lui si sono aperte le porte del carcere, mentre mamma e figlia sono state socorse. Per la donna è prevista una prognosi di 7 giorni, mentre la bimba è ancora ricoverata in osservazione ma non è in pericolo di vita.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scaraventa la figlia di 2 anni sul pavimento: corsa in ospedale, sfiorata la tragedia

NapoliToday è in caricamento