Martedì, 16 Luglio 2024
Cronaca Quarto

Scambio di salme, intervengono le forze dell'ordine: funerale rinviato

È successo stamane a Quarto. Dovevano celebrarsi le esequie di un uomo morto per un incidente sul lavoro. Il corpo consegnato dal Secondo Policlinico però, addetto all'autopsia, era un altro

Uno scambio di salme fa saltare le esequie. È l'incredibile vicenda avvenuta oggi a Quarto. I funerali – di un uomo morto a causa di un incidente sul lavoro – dovevano tenersi nella Chiesa Santa Maria, alle 11.30. Tutto pronto, fino all'arrivo della municipale e dei carabinieri che hanno bloccato i preparativi e notificato un provvedimento di sequestro del cadavere.

A quanto pare, la salma dell'uomo non era mai arrivata in chiesa. L'errore – uno scambio di corpi – sarebbe avvenuto al Secondo Policlinico di Napoli deputato ad effettuare l'autopsia. Effettuata sì, ma su di una salma sbagliata, un anziano morto alcuni giorni fa.

A sollevare il caso è stato un dipendente della ditta funebre, che conosceva personalmente la persona cui si doveva celebrare il funerale. Notato l'errore, ha sollevato immediatamente il caso alle autorità. Toccherà alla magistratura far luce sulla vicenda.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scambio di salme, intervengono le forze dell'ordine: funerale rinviato
NapoliToday è in caricamento