rotate-mobile
Lunedì, 26 Febbraio 2024
Cronaca Ercolano

Scambiato per un uccello dietro un cespuglio: ferito durante la caccia

Il compagno di battuta lo ha ferito involontariamente con un colpo di fucile, tratto in inganno dal movimento della vegetazione. L'uomo, un 62enne di Ercolano, è stato soccorso ma non è in pericolo di vita

Ferito, involontariamente, con un colpo di fucile durante una battuta di caccia. E' accaduto domenica mattina a Castel Volturno. A colpire l'uomo, un cacciatore 62enne di Ercolano che ha riportato ferite al collo e a un braccio, è stato un compagno di caccia (un 63enne di Casapesenna), tratto in inganno - riferisce il Mattino che racconta la vicenda - dal movimento della vegetazione dietro la quale il 62enne si era chinato per raccogliere un animale abbattutto. Il cacciatore colpito, insomma, è stato scambiato per un volatile dietro un cespuglio. 

L’uomo, che secondo quanto si apprende non è in grave pericolo, è stato trasportato alla clinica Pineta Grande di Castel Volturno dove è stato ricoverato in attesa di essere sottoposto ad intervento chirurgico. Il cacciatore che lo ha ferito è stato denunciato, in stato di libertà, per lesioni personali colpose.

Entrambi i cacciatori risulterebbero in regola con le autorizzazioni ad espletare l’attività venatoria. I Carabinieri di Castel Volturno, giunti sul posto per un sopralluogo e ricostruire la dinamica dei fatti, hanno sequestrato il fucile dal quale è stato esploso il colpo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scambiato per un uccello dietro un cespuglio: ferito durante la caccia

NapoliToday è in caricamento