Costa Mediterranea, sbarcati 27 italiani dell'equipaggio

È previsto che la nave, a bordo della quale restano circa 700 persone, stazioni in rada

Si sono svolte nella giornata di oggi le operazioni di sbarco di 27 italiani membri dell'equipaggio della nave Costa Mediterranea, attraccata ieri al porto di Napoli e proveniente dalle Mauritius.

I marittimi sono stati sottoposti a pre-triage da parte dell'Ufficio di Sanità marittima in collaborazione con l'Asl Napoli 1 Centro e sono in corso, attraverso un apposito servizio di transfer, le procedure di rientro nelle città di provenienza dove saranno sottoposti alla sorveglianza sanitaria e all'isolamento fiduciario per un periodo di 14 giorni.

È previsto che la nave, a bordo della quale restano circa 700 membri dell'equipaggio, stazioni in rada. Ulteriori limitati sbarchi dovrebbero svolgersi nei prossimi giorni.

La decisione sullo sbarco

Inizialmente dovevano scendere tutti gli italiani a bordo, poi si è optato per far scendere inizialmente soltanto campani e calabresi. "Ci sarà un'altra tappa", ha spiegato Pietro Spirito, presidente dell'Autorità portuale. Non risultano affetti da Covid-19 a bordo.

La Costa Mediterranea era in mare dalla metà di marzo quando, in seguito allo stop della circolazione navale, si trovava alle Mauritius. L'area intorno alla nave è off limits e presidiata dalle forze dell'ordine.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vitamina D e prevenzione del Covid-19, qual è la connessione: risponde l’esperto

  • Fuga d'amore a Dubai per Tony e Tina Colombo: le foto bollenti

  • E' morto Diego Armando Maradona, Napoli piange per il suo campione: veglia funebre al San Paolo

  • Covid-19 e polmonite interstiziale, quando l’infezione colpisce i polmoni: l’intervista allo pneumologo

  • Paura a Scampia, esplosione in un appartamento: fiamme devastano abitazione

  • Com'è morto Maradona: il chiarimento del medico legale

Torna su
NapoliToday è in caricamento