menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Rossi e De Magistris in conferenza stampa

Rossi e De Magistris in conferenza stampa

Saviano vs de Magistris: "Caso Raphael Rossi, c'è stata poca chiarezza"

Lo scrittore su Twitter in merito al cambio della presidenza Asìa. La replica del sindaco: "Nessuna zona d'ombra, si tratta di un normale avvicendamento". A Rossi la proposta di far parte dell'Osservatorio sui rifiuti zero

Il cinguettio di Roberto Saviano su Twitter è polemico: "Mi sarei aspettato più chiarezza sulla sostituzione di Raphael Rossi alla direzione dell'Asìa". Pochi minuti dopo: "Sulla questione rifiuti a Napoli non ci si può permettere zone d’ombra". Il clamoroso addio alla presidenza di Rossi continua a tener dunque banco.

Alle dimissioni del manager non sono in effetti seguite, secondo molti osservatori, spiegazioni plausibili da parte del primo cittadino. C'è chi dice che il manager torinese potrebbe aver gettato la spugna dopo un braccio di ferro - perso - sull'assunzione di 23 lavoratori del consorzio di bacino.

IL SINDACO RISPONDE ALLE POLEMICHE - In serata ecco arrivare la replica di de Magistris: "A chi chiede maggiore chiarezza in merito all'avvicendamento di Rossi come presidente dell'Asia, specifico che non esiste alcuna zona d'ombra. Tale avvicendamento non è una revoca o un licenziamento. Si tratta di una scelta che rientra nella logica di quanti stanno lavorando, all'interno di una squadra, ad un cambiamento etico-politico generale. Come presidente dell'Asia è stato nominato Raffaele Del Giudice, persona che si è contraddistinta nella lotta alle ecomafie, che conosce il territorio campano e che da sempre intrattiene rapporti con le associazioni di cittadini che operano nel settore dell'ambiente". E Rossi? Il sindaco gli proporrà di far parte dell'Osservatorio sui rifiuti zero e di una struttura di contrasto alla corruzione. "Avrà un ruolo che, per ragioni di opportunità, non si può ancora render noto".

ROSSI: SONO A DISPOSIZIONE DELLA CITTA' - In una nota l'ex presidente dell'Asia, ha voluto confermare nele scorse ore che continuerà il lavoro per la 'rivoluzione partenopea' che ha coinvolto tanti cittadini uniti in un sogno di miglioramento. "Intendo attivarmi, con il mio gruppo di lavoro, per dare continuità, anche a livello nazionale, al laboratorio di partecipazione e coinvolgimento della cittadinanza che si sta realizzando a Napoli. Sono sicuro che il nuovo presidente di Asia, Raffaele Del Giudice, al mio fianco in questi mesi, darà seguito agli impegni di trasparenza e crescita che hanno segnato il mio lavoro alla guida dell'azienda". (Ansa)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lotto, estrazione di giovedì 15 aprile 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento