Saviano su De Luca: "Fa dirette sudamericane quasi ogni giorno, solo Chavez lo eguagliava"

"I napoletani, stanno pagando un prezzo altissimo per le inefficienze della gestione politica dell’emergenza e di conseguenza anche sull'ordinario"

Roberto Saviano aveva già risposto con un post Facebook alle parole di De Luca, che lo aveva definito come un "camorrologo di professione", ma oggi è tornato sull'argomento nel corso di una intervista alla Stampa.

"De Luca fa dirette sudamericane quasi ogni giorno, solo Chavez lo eguagliava... Dovrebbe sprecare meno energie a bullizzare chi non è d’accordo con lui, smetterla di mostrarsi in contraddizione con chiunque e addossare responsabilità a chiunque, tranne che a se stesso. De Luca si sfoga continuamente, si sfoga con chiunque... Ma questa volta è diverso. Ha chiaramente invocato la caduta del governo. Zingaretti, che lo ha sempre sostenuto, non mi pare che lo abbia invitato a essere più cauto", spiega lo scrittore.

Gestione emergenza in Campania

"E' stata gestita malissimo, perché in Campania, come in Calabria, in Puglia, in Sicilia, la sanità pubblica già aveva problemi enormi prima della pandemia", dice. Sul sospetto Covid morto nel bagno del Cardarelli esprime la sua indignazione: "Un fatto drammatico, terribile. Tutti indignati ora, ma la sanità napoletana era allo stremo da anni. La sola speranza è che il dolore di oggi si tradurrà in progetti concreti.  I napoletani, stanno pagando un prezzo altissimo per le inefficienze della gestione politica dell’emergenza e di conseguenza anche dell’ordinario".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vietato uscire a Natale e a Capodanno fuori dal comune: "Non sarà possibile raggiungere i nonni"

  • Coronavirus, arriva l'annuncio: "La Campania è zona arancione"

  • Sindrome di Kawasaki (o simil Kawasaki): 5 i casi a Napoli

  • Le migliori dieci canzoni su Diego Armando Maradona: la classifica

  • Scossa di terremoto nella zona flegrea: l'evento sismico avvertito dalla popolazione

  • Campania zona arancione: ecco cosa si può fare

Torna su
NapoliToday è in caricamento