menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(foto di repertorio)

(foto di repertorio)

Pozzuoli, ragazzini lanciano sassi contro treno in corsa

Non è il primo episodio di questo tipo che accade nel puteolano. Per fortuna nessun ferito ma grande spavento tra i pendolari. Il gruppo di ragazzini si è poi dileguato. Indaga la Polfer

Alcuni sassi sono stati lanciati contro il treno della linea 2 (San Giovanni-Pozzuoli) della metropolitana, in quel momento in corsa. I fatti sono avvenuti ieri, nel pomeriggio di domenica 10 novembre, all'interno del comune puteolano. Le pietre di grosse dimensioni sono state scagliate da un gruppo di ragazzini, poi dileguatosi. I vetri di diversi finestrini sono andati in frantumi, generando comprensibile panico tra i viaggiatori a bordo. 

Pedana lanciata contro il treno in corsa

Il personale Trenitalia ha fatto sgomberare il treno e ora sull'accaduto indaga la Polizia Ferroviaria. Non si registrano, per fortuna, feriti. Non è il primo episodio di questo tipo che si verifica nel comune di Pozzuoli. A Monterusciello, a fine ottobre, un gruppo di ragazzini aveva lanciato una pedana di legno contro un treno della CircumFlegrea che transitava sui binari. Dopo aver lanciato la pedana i ragazzini fuggirono, intimoriti dalle grida dei residenti dei palazzi circostanti, che avevano assistito alla scena. 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Napoli usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento