Proclamati Santi Romano e Sulprizio: festa a Torre del Greco

Tanti i torresi partiti con una ventina di pullman alla volta di piazza San Pietro

Festa a Torre del Greco per la canonizzazione di don Vincenzo Romano, parroco della basilica di Santa Croce (Lu prevete faticatore e sempre vicino agli ultimi), morto nel 1831.

Le celebrazioni per il nuovo santo dureranno fino all'8 dicembre, con una serie iniziative. Tanti i torresi partiti con una ventina di pullman alla volta di piazza San Pietro. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Molto sentita anche la canonizzazione di Nunzio Sulprizio, operaio morto a Napoli nel 1836 a soli 19 anni., i cui resti sono conservati nella chiesa di San Domenico Soriano a piazza Dante.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riaprono spiagge libere e stabilimenti balneari: l'ordinanza della Regione Campania

  • "Non siamo imbuti, abbiamo perso la felicità. Annullate l'esame di maturità": lo sfogo di una studentessa

  • Morte Pasquale Apicella, la vedova: "In quella macchina sono morta anche io"

  • Covid, focolaio al Cardarelli. Gli infermieri insorgono: "Situazione desolante"

  • Agguato ad Acerra, ucciso un uomo a colpi d'arma da fuoco

  • Coronavirus, due nuovi decessi in Campania: i nuovi casi tutti a Napoli e provincia

Torna su
NapoliToday è in caricamento