rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021

Sanità campana: "il sacrificio degli onesti". Dibattito al Cardarelli (VIDEO)

"Bisogna eliminare le ingerenze politiche dalla sanità pubblica": questo, in sintesi, il pensiero condiviso da coloro che sono intervenuti al dibattito "Sanità campania: il sacrificio degli onesti", nell'Aula Mediterraneo dell'Ospedale Cardarelli. "La gestione dissennata e clientelare della sanità ci ha condotti all'attuale sfascio", spiega la consigliera regionale Valeria Ciarambino, presidente della Commissione Trasparenza. "Mancano i cronoprogrammi, mi ritengo scandalizzata. In alcuni casi si preferisce chiudere reparti già pronti e utili per aprirne altri inutili, forse per fare posto a qualche primario amico di amici?". Presente anche Paolo Fierro di Medicina Democratica, esponenti del sindacato SGB, rappresentanti del 118. Il consigliere regionale Francesco Emilio Borrelli è d'accordo con la collega Ciarambino su un punto: "La gestione clientelare nella sanità pubblica è difficile da smantellare: si tratta di rompere meccanismi che vengono oliati da decenni. In questo momento anche le tante eccellenze, i tanti professionisti bravi sul nostro territorio, sono oscurati da persone entrate nella sanità senza alcun merito, che creano disastri". 

Sullo stesso argomento

Video popolari

Sanità campana: "il sacrificio degli onesti". Dibattito al Cardarelli (VIDEO)

NapoliToday è in caricamento