Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Napoli trema, il sangue di San Gennaro non si è sciolto|VIDEO

E' in stato solido. Preghiere in corso per sperare che si sciolga

 

Brutta sorpresa per i fedeli, il sangue di San Gennaro al momento non si è sciolto. Non si vede neppure il siero giallo che annuncia solitamente l'imminenza dello scioglimento. L'abate Giuseppe De Gregorio si è fermato a fornire indicazioni sull'ampolla, le sepolture e la documentazione nella speranza che anche attraverso le preghiere dei fedeli possa sciogliersi nelle prossime ore.

Il 16 dicembre è il giorno del 'miracolo laico' di San Gennaro, il terzo dell'anno. In occasione della Festa del Patrocinio, si ripete il prodigio dello scioglimento del sangue, in memoria dello scampato pericolo di Napoli dalla disastrosa eruzione del Vesuvio nel 1631, quando il sangue si sciolse e il magma miracolosamente si fermò evitando di invadere la città.

Potrebbe Interessarti

Torna su
NapoliToday è in caricamento