Cronaca San giuseppe vesuviano

Il figlio arriva in ritardo a scuola e resta fuori, il padre aggredisce i dirigenti

La vicenda si è consumata a San Giuseppe Vesuviano. Il giovane, arrivato con 30 minuti di ritardo, è rimasto ai cancelli. Inutile un primo confronto, civile, tra padre e dirigenti scolastici. Al definitivo rifiuto sono volate parole grosse

Un ragazzo iscritto all'istituto tecnico di San Giuseppe Vesuviano, dopo essere arrivato con circa 30 minuti di ritardo a scuola, è rimasto all'ingresso senza avere la possibilità di accedere all'istituto. La vicenda, riportata da il Fatto Vesuviano, è sfociata in un'aggressione culminata con l'arrivo dei carabinieri. Il padre del giovane, raggiunto il figlio, ha provato a mediare parlando con i dirigenti scolastici ma, al definitivo rifiuto, sarebbe andato in escandescenze, aggredendo verbalmente prima e minacciando violenza fisica poi. 

L'arrivo dei Carabinieri ha posto fine al litigio

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il figlio arriva in ritardo a scuola e resta fuori, il padre aggredisce i dirigenti

NapoliToday è in caricamento