Cronaca

Salvini a Napoli: "Adesso vado a ringraziare chi ha arrestato lo str***o che ha sparato a Noemi"

Visita a sopresa del ministro dopo gli arresti dei fratelli Armando e Antonio Del Re, presunti autori dell'agguato in cui è rimasta ferita la bambina di 4 anni

Matteo Salvini, foto Ansa

Il ministro dell'Interno Matteo Salvini sta per arrivare a sorpresa a Napoli. Nonostante avesse ieri annunciato una sua visita per la prossima settimana in occasione del Comitato per l'Ordine pubblico e la Sicurezza, ha deciso di recarsi nel capoluogo partenopeo dopo aver appreso dell'arresto di Armando e Antonio Del Re, i due fratelli che avrebbero messo in atto il raid di piazza Nazionale dello scorso 3 maggio.

"Adesso vado a Napoli - ha detto il leader della Lega in piazza a Catanzaro per un incontro elettorale - a ringraziare le forze dell'ordine che hanno arrestato quello str***o che ha sparato a una bimba, che sta ora lottando per la vita".
Il riferimento è alla piccola Noemi, colpita da un proiettile nel corso del raid.

Il ministro è atteso in prefettura intorno alle 17.30.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Salvini a Napoli: "Adesso vado a ringraziare chi ha arrestato lo str***o che ha sparato a Noemi"

NapoliToday è in caricamento