rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Cronaca Ponticelli

Camorra, morto Tarantino, il reggente dei Sarno ferito ieri

E' morto nell'ospedale Loreto Mare Salvatore Tarantino, 55 anni, il reggente del clan Sarno gravemente ferito ieri a Ponticelli. Tarantino era stato colpito con una pistola calibro 7,65 da nove proiettili, poi operato d'urgenza

Salvatore Tarantino è morto in seguito all'agguato di ieri, all'ospedale Loreto Mare.

Tarantino, di 55 anni, considerato il reggente del clan Sarno, era stato portato in ospedale e sottoposto a un intervento chirurgico. Era stato colpito con una pistola calibro 7,65 da nove proiettili: tre lo avevano raggiunto alla schiena, due al fianco sinistro, due al cranio e due all'avambraccio sinistro.

Ancora non si sa se l'omicidio di Salvatore Tarantino sia da correlare con l'agguato a San Pietro a Patierno in cui sono stati uccisi Gennaro e Carmine Sacco: lo zio e il cugino di Costanzo Apice, il killer di Mariano Bacio Terracino, inchiodato dal video diffuso dalla procura.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Camorra, morto Tarantino, il reggente dei Sarno ferito ieri

NapoliToday è in caricamento