Dieci giorni senza notizie di Salvatore Cortiglia: il 48enne è scomparso da Boscoreale

L'uomo era a casa di sua zia il 23 aprile quando è scomparso senza preavviso, lasciando nell'abitazione i documenti e il cellulare: "Un uomo fragile"

(Salvatore Cortiglia / foto di Chi l'ha visto)

Salvatore Cortiglia, 48 anni, vive a Boscoreale ed è scomparso da casa di sua zia il 23 aprile scorso. Si è allontanato senza preavviso alle 13:30 e non ha fornito informazioni. Non ha portato documenti, non ha il telefono cellulare. Necessita di farmaci per la sua terapia. Chi l'ha visto ha pubblicato la notizia della sua scomparsa e le informazioni utili a riconoscerlo (la foto è un po' datata): è alto 165 centimetri, ha i capelli brizzolati, indossa un giubbino celeste con cappuccio, una maglia scura, jeans e scarpe bianche. "Sta attraversando un momento di fragilità e potrebbe aver bisogno di aiuto", spiega Chi l'ha visto. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "A Napoli c'è anche un'eccellenza": il post di Mentana fa indignare i napoletani

  • Covid-19: lutto a Chiaia per la morte di Luciano Chiosi

  • Coronavirus, morta una 48enne ricoverata al Loreto Mare

  • "E' morto un nonno amorevole e molto conosciuto": nuovo lutto a San Giorgio per Covid-19

  • Rione Sanità, muore per Covid-19 a soli 42 anni: tamponi ai familiari

  • Coronavirus, tutti gli aggiornamenti del 2 aprile a Napoli e provincia

Torna su
NapoliToday è in caricamento