menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sfuggì al blitz contro il clan Polverino: catturato a Marano

In manette Salvatore Cammarota, ricercato dalla notte del 3 maggio. A nulla è valso il suo tentativo di fuga dal retro della casa. Il latitante non era armato e custodiva 80mila euro

È stato arrestato a Marano il latitante Salvatore Cammarota, 44 anni, residente a Chiaiano, già noto alle forze dell'ordine per reati vari.

L'uomo era ricercato dalla notte del 3 maggio quando era sfuggito all'arresto durante il blitz dei carabinieri di Napoli contro il clan camorristico dei Polverino. In quella circostanza furono arrestati 40 suoi complici ritenuti a vario titolo responsabili di associazione per delinquere di tipo mafioso, tentato omicidio, estorsioni, usura, traffico e spaccio di stupefacenti e altro.


I militari dell'Arma lo hanno stanato di notte mentre dormiva nell'appartamento. Invano il tentativo di fuga dal retro della casa. Cammarota non era armato e aveva con se anche 80.000 euro in contanti. (Ansa)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lotto, estrazione di giovedì 15 aprile 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento