rotate-mobile
Cronaca Villaricca

Perde i sensi dopo un infarto: salvato "miracolosamente" dai medici del 118

Dopo la prima assistenza, il paziente è stato trasportato in ospedale

Un 53enne è stato salvato miracolosamente dagli uomini del 118 dopo essere stato colpito da infarto. Il fatto è avvenuto a Villaricca ed è stato riportato da "Nessuno Tocchi Ippocrate". "Ebbene si ,i veri Angeli custodi sono coloro che in pochi minuti corrono in tuo soccorso e ti salvano la vita, esempio lampante è accaduto nelle prime ore del mattino del 2 Aprile alla Postazione 118 di Qualiano capitanata dal Dott. Cecere . L'equipaggio è stato allertato dalla Centrale Operativa di Pozzuoli per "perdita di coscienza" in paziente 53 enne a Villaricca.

In solo 6 minuti il personale sanitario era sul posto ,hanno immediatamente iniziato le manovre di rianimazione cardiopolmonare e tramite l'ausilio del Glidescope (il nuovo laringoscopio elettronico in dotazione ai mezzi dell Asl Napoli 2 nord) è stato possibile intubare il paziente in maniera rapida e sicura. grazie alla esperienza dell'equipe il paziente ha ripreso il battito cardiaco (ROSC) ed è stato trasferito immediatamente al Pronto Soccorso di Giugliano in Campania affidato nelle mani dei rianimatori. complimenti agli equipaggi, e ricordate cari followers....questi uomini e donne che tutti i giorni salvano vite sono gli stessi che qualcuno aggredisce senza pietà! meditate!".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Perde i sensi dopo un infarto: salvato "miracolosamente" dai medici del 118

NapoliToday è in caricamento