Rapina in un negozio di biancheria: rubati tre pigiami

Ha spinto il titolare che lo aveva scoperto. Arrestato a San Giuseppe Vesuviano

I carabinieri della stazione di San Giuseppe Vesuviano hanno arrestato un 59enne di Sarno già noto alle forze dell’ordine per una rapina perpetrata in un negozio di biancheria del comune vesuviano. L’uomo era entrato nell’esercizio commerciale fingendosi un normale cliente, poi ha rotto alcuni scatoloni accatastati nel locale e si è impossessato di tre pigiami. È stato sorpreso dal titolare del negozio, ha reagito spintonandolo e facendolo cadere a terra, ed è fuggito.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Alcuni cittadini hanno però avvertito i carabinieri di pattuglia in zona che conoscevano il soggetto e sono riusciti ad acciuffarlo poco lontano dal negozio. Il rapinatore è stato arrestato e portato in carcere. La refurtiva è stata poi recuperata e restituita al commerciante che, per la caduta causata dallo spintone, non ha avuto necessità di ricorrere a cure mediche.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, lutto a Napoli: muore noto avvocato 57enne

  • Coronavirus, 1103 casi in Campania: l'aggiornamento della Protezione civile

  • Muore commerciante di Salvator Rosa, la cognata: "Non hanno voluto farle il tampone"

  • Schianto su corso Campano, sbalzati dallo scooter: paura per due ragazzi

  • Morte lavoratore Anm, tra un anno sarebbe andato in pensione: positivo dopo un viaggio al nord

  • Coronavirus, salgono a 1309 i contagiati in Campania

Torna su
NapoliToday è in caricamento