Venerdì, 19 Luglio 2024
L'arresto

Ruba il cellulare a una donna: arrestato, condannato e già libero

Gli è stata inflitta una pena di due anni ma con sospensione condizionale

Gli agenti della Polizia Locale di Napoli del Reparto Investigativa Centrale, durante il servizio di controllo del territorio, hanno arrestato, in flagranza di reato, un cittadino extracomunitario del Gambia di anni 27 per il furto di un cellulare, consumato ai danni di una donna originaria dello Sri Lanka.

L'uomo,senza permesso di soggiorno, risultava già fotosegnalato con numerosi alias e gravato di precedenti per tentata rapina.

Il magistrato di turno ne ha disposto l'immissione nelle camere di attesa per essere sottoposto a rito direttissimo al seguito del quale è stato condannato a due anni e 600 euro di multa con pena sospesa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba il cellulare a una donna: arrestato, condannato e già libero
NapoliToday è in caricamento