Ruba energia elettrica per il suo bar per 49mila euro: arrestato

Aveva posizionato un magnete sul contatore per alterare la rilevazione dei consumi

Ciò che ha rubato all'Enel è stato stimato in 49mila euro. Per questo motivo è finito in manette un 44enne incensurato di Camposano. A stringergli le manette ai polsi sono stati i carabinieri della stazione di Nola. I militari, insieme ai tecnici dell'Enel, si sono recati nel suo bar scoprendo che alimentava l'attività commerciale rubando l'energia elettrica.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per non farsi scoprire aveva messo un magnete nel contatore che gli permetteva di alterare la rilevazione dei consumi. Il danno stimato è stato di circa 49mila euro e l'uomo è stato ristretto agli arresti domiciliari in attesa di giudizio con rito direttissimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Addio al Castello delle Cerimonie in tv? Arriva il chiarimento

  • Lutto nel cuore di Napoli, muore a 30 anni l'attore O' gemello

  • Temporali d'agosto in arrivo a Napoli: temperature giù di 10 gradi

  • Fabio Fulco convola a nozze: l’attore di Un Posto al Sole sposerà Veronica

  • Ritrovata dopo 24 ore di ricerche, Claudia è in coma farmacologico

  • Carabiniere aggredito, quattro arresti: fermato anche l'uomo che gli ha rubato il borsello mentre era a terra

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento