menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Rosy Bindi a Napoli

Rosy Bindi a Napoli

Terra dei Fuochi, Bindi: "Perché oggi denunce già note? Speriamo non per distruggere l'economia locale"

Il presidente della Commissione bicamerale Antimafia in visita a Napoli: "Non vorremo ci fosse un tentativo di desertificare completamente l'economia di questa zona. Serve la mappatura, serve capire come stanno le cose"

Rosy Bindi, presidente della Commissione bicamerale Antimafia, ieri in visita a Napoli. Il presidente, in merito al rischio infiltrazioni da parte della criminalità organizzata nei bandi per la bonifica della Terra dei Fuochi, ha dichiarato che "le norme per impedire le infiltrazioni ci sono, andranno rafforzate come prevede il decreto e naturalmente la vigilanza sarà ancora più forte", annunciando anche una visita della Commissione a Caserta il prossimo 13 dicembre "per acquisire ulteriori elementi".

"Credo che il decreto del Governo sia un segnale importante - ha affermato - Credo che in passato la Commissione rifiuti abbia fatto molto dal punto di vista tecnico e credo che serva indagare ancora di più".

Sul rischio infiltrazioni, Bindi ha sottolineato che "ci siamo interrogati del perché adesso tornino dal passato alcune denunce che erano già note". "Non vorremo ci fosse un tentativo di desertificare completamente l'economia di questa zona - ha concluso - Serve la mappatura, serve capire come stanno le cose".
Il presidente in serata ha visitato la Fiera dei liberi produttori della rete di consumo critico anti-racket che andrà avanti fino a domenica in Piazza del Plebiscito.
(ANSA)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lotto, estrazione di giovedì 15 aprile 2021

Salute

Al Policlinico Federico II visite ed esami gratuiti per le donne

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento