menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Soccavo, non resiste alla cucina di mammà: arrestato latitante

Latitante dal maggio scorso, il 39enne Rosario Scognamiglio è stato trovato a pranzo dalla madre in via Croce di Piperno. All'arrivo dei carabinieri non ha opposto resistenza

Arrestato perché non riesce a fare a meno dei pranzetti della mamma. Rosario Scognamiglio, 39enne latitante dal maggio scorso, è finito in manette ieri raggiunto nell'appartamento della madre, dove stava pranzando, in quel di Soccavo, per la precisione in
LE ACCUSE - Scognamiglio è accusato di associazione per delinquere finalizzata al traffico di stupefacenti, e ieri è stato catturato dai carabinieri del nucleo investigativo, mentre pranzava con la madre. A Scognamiglio sono state notificate una ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa il 27 maggio dal tribunale del Riesame di Napoli, ed una ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa il 21 maggio dalla IV sezione penale della Corte di Appello di Napoli, dopo una sua evasione dagli arresti domiciliari.


All'arrivo dei carabinieri Scognamiglio non ha tentato la fuga, né opposto resistenza. Dopo le formalità di rito è stato portato nel centro penitenziario di Secondigliano a disposizione dell'autorità giudiziaria.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lotto, estrazione di giovedì 15 aprile 2021

Attualità

La Fontana del Tritone torna a vivere dopo sei anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento