Lunedì, 15 Luglio 2024

Rosa strangolata e uccisa: è caccia al vicino di casa

Il 31enne che si era trasferito da poco nel condominio. Avrebbe attirato con una scusa la 23enne nel suo appartamento

I carabinieri sono alla ricerca del presunto assassino di Rosa Alfieri, trovata senza vita nell'appartamento del vicino di casa a Grumo Nevano, con tracce di strangolamento. Si tratta di un 31enne che si era trasferito da poco nel condominio. 

Secondo le prime testimonianze, il vicino avrebbe attirato con una scusa la 23enne in casa. Quando i carabinieri sono arrivati sul posto, la giovane, descritta da tutti come tranquilla e sempre sorridente, era riversa nel letto senza vita. 

Sul caso indagano i carabinieri della stazione di Grumo Nevano e della compagnia di Giugliano. 

Non trova conferma, invece, finora, la voce di una violenza sessuale che avrebbe subito la donna.

morta rosa alfieri-2

Video popolari

NapoliToday è in caricamento