rotate-mobile
Cronaca

Sostano davanti al pedaggio della tangenziale: denunciate tre rom

Per esercizio molesto dell’accattonaggio e violazione dell’inosservanza dei provvedimenti dell’Autorità

Sostano sulle piste automatiche per il pagamento del pedaggio autostradale sulla Tangenziale di Napoli: gli agenti della Polizia di Stato procedono alla denuncia di tre donne di etnia ROM in concorso tra loro, per esercizio molesto dell’accattonaggio e violazione dell’inosservanza dei provvedimenti dell’Autorità. A seguito di una segnalazione da parte di alcuni utenti, gli investigatori della Sottosezione Polizia Stradale di Fuorigrotta hanno individuato sulla Tangenziale di Napoli tre persone, in corrispondenza delle piste automatiche per il pagamento del pedaggio alla barriera di Capodichino, intente a richiedere in modo molesto l’elemosina agli automobilisti.

Le stesse, prive di documenti, sono state identificate per tre donne di nazionalità rumena, con precedenti per esercizio molesto dell’accattonaggio e della manipolazione fraudolenta delle casse automatiche destinate al pagamento automatico del pedaggio autostradale, e denunciate per esercizio molesto dell’accattonaggio ed inosservanza dei provvedimenti dell’Autorità; inoltre, è stata contestata loro una violazione del Codice della Strada per circolazione a piedi sulla carreggiata autostradale mentre le monete di cui sono state trovate in possesso sono state sequestrate. Infine, per la reiterazione delle condotte incriminate, la violazione di precedenti diffide ed a garanzia della loro stessa incolumità e quella dei numerosi utenti in transito, è stata proposta l’applicazione di una misura di prevenzione personale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sostano davanti al pedaggio della tangenziale: denunciate tre rom

NapoliToday è in caricamento