Rom a Miano, il Ministero rassicura Moschetti: "Entro il 2017 andranno via"

Il 25 ottobre inizia la costruzione della Cittadella dello Sport, auspicata dal Presidente della VII municipalità Maurizio Moschetti. A garantirlo è il capo di Gabinetto del Ministero dello Sport, Nicola Centrone

(foto di repertorio)

La Cittadella dello Sport nella Caserma Boscariello di Miano si farà. Non solo, la comunità rom - temporaneamente trasferita dal campo incendiato di Secondigliano nella Caserma - lascerà Miano entro il 31 dicembre 2017. Sono le due notizie che arrivano dal confronto - telefonico, supponiamo - tra il presidente della VII municipalità Maurizio Moschetti e il Capo di Gabinetto del Ministero dello Sport, Nicola Centrone. Moschetti, che già da tempo lamentava l'assenza di un dialogo istituzionale con il sindaco de Magistris sulla questione rom-Caserma Boscariello, ha cercato e ottenuto - con l'appoggio della consigliera comunale Mara Carfagna - un confronto con Roma.
Un dialogo definito "proficuo" dallo stesso Moschetti, che ha annunciato una data: 25 ottobre, giorno in cui apriranno i cantieri per la costruzione della Cittadella dello Sport. "Sarà posata la prima pietra per la struttura che sarà volano di sviluppo per il territorio", annuncia Moschetti. "Purtroppo siamo stati costretti a bypassare il Comune di Napoli per avere rassicurazioni sulla permanenza dei rom nella Caserma. Ribadiamo che la nostra battaglia non è contro i rom, ma solo ed esclusivamente a favore del nostro territorio", ha concluso il presidente della VII municipalità. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, arriva la nuova ordinanza regionale: coprifuoco e divieto di mobilità fra province

  • E' lockdown, De Luca: "Chiudo tutto già ora in Campania. Siamo a un passo dalla tragedia"

  • Divieto di spostamento tra province in Campania e zona rossa: ecco l'ordinanza n.82

  • In duemila protestano sotto la sede della Regione e violano il coprifuoco: scontri con le forze dell'ordine

  • Nuova ordinanza di De Luca: confermato il coprifuoco e stop all'asporto

  • Mascherine chirurgiche Made in Italy e KN95: ecco dove acquistarle scontate

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento